Daisy Chain

Surf psycho mariachis

Surf, rock&roll, tex-mex
sabato 4 agosto
Castello – Girone semicircolare
23:15

Daisy Chain è un trio che suona surf sul filo del rasoio, fra ondate di riverbero, suggestioni in stile horror b-movie e temi celebri riarrangiati in chiave pulp.
Un imponente repertorio di musica strumentale dove le composizioni originali vengono intervallate a cover mai banali. Lo spettro sonoro esplorato dal gruppo va dalle radici del surf più classico (Ventures Surfairs) per spingersi verso il rock&roll più malato (Messer chups, Cramps) e strizzare l’occhio al desert rock e al Tex-Mex (Calexico, Morricone). Fuoriusciti da alcune delle bands friulane più conosciute (Radio Zastava, Playa Desnuda, Frank C Nutria) i Daisy Chain sono forti di una presenza scenica non comune. Il progetto è partito solo da qualche mese, ma i Daisy Chain sono già una cult band in tutto il nord-est.

Leo Virgili – chitarre

Mirco Tondon – Basso

Giacomo Jack Iacuzzo – Batteria

Special Guest: Flavio Passon – Keyboards

© 2017 Artalort, Tutti i diritti riservati. Web design Matteo Lizzi | Site made by Marco Tonutto